*** Nota di servizio questo blog non è più in uso. Il nuovo blog è J.L.Marshall.it ***


Acquisire clienti è da sempre una delle priorità per qualsiasi azienda.

Trovare i clienti online oggi è un’opportunità che, a mio avviso, nessuna azienda (anche offline) dovrebbe lasciarsi sfuggire.

Le tecniche per trovare nuovi clienti e gestire meglio quelli esistenti (utilizzando automatismi e strategie come il lead nurturing) possono fare la differenza tra un approccio di business tradizionale e uno di "nuova generazione", che non può prescidendere dall’utilizzo del web.

Parlo di casi come il franchising che si promuoveva attraverso le fiere, spendendo centinaia di migliaia di euro in pubblicità, e che poi riceve 12.000 euro di fee d’ingresso a fronte di 46 euro spesi con AdWords.

Oppure del consulente che spende 1.000 euro all’anno tra pagine gialle, pubblicità in cassetta e promozione "tradizionale", e che poi si ritrova a pagare 5 euro per ogni preventivo che gli arriva attraverso internet (chiudendone in media il 20%).

Casi limite? Fortuna?
Se si va ad analizzare i casi di successo di questi clienti ci si rende conto che ci sono una serie di "coincidenze favorevoli", molte delle quali ben lungi dall’essere coincidenze.

Ecco gli ingredienti per sviluppare un internet business vincente come si deve:

  1. L’esistenza di un mercato a cui rivendere i propri prodotti (sembra banale, ma mi arrivano richieste di prodotti molto difficili da vendere, per i quali bisogna prima creare l’esigenza nel cliente, poi fargli capire come può un prodotto risolvere l’esigenza, e infine vendere. Un processo molto lungo e che spesso non vale la pena affrontare).
  2. Formazione. Il 99% delle aziende italiane usa strategie standard, che magari ha imparato agli inizi della sua storia (magari anni fa!) e si "dimentica" di aggiornare. Parlo anche di grandi realtà online, che si siedono sulle basi del loro successo e non hanno il coraggio di innovare. Ci sono invece strategie che, se messe in atto, fanno la differenza.
    Ma non da sole! Funzionano alla grande quando vengono messe in atto tutte insieme, contemporaneamente.
    Ho visto succedere con i miei occhi, vendite di prodotti simili alla stessa nicchia di mercato con differenza di 10 volte in termini di fatturato, solo per l’uso di 2 email in più. Ma email che facevano la differenza.
    Oggi solo l’1% delle aziende usa le strategie che funzionano.
  3. Diversificazione. Ci sono Business che funzionano solo online, ma non sono tutti. Per certe categorie di business l’online è ottimo come strategia di supporto, e non come categoria principale di promozione. Tuttavia oggi come oggi sono molto pochi i business che possono prescindere dall’avere una buona presenza online.

Di tutti questi argomenti e molti altri avrò il piacere di parlare il 22 Aprile a Verona, in occasione di un seminario sull’argomento "Acquisire Clienti" che terrò ospitato da Connecting-Managers (una grossa community italiana di consulenti e imprenditori).

Gli argomenti che tratterò in particolare saranno:

  • Direct Response Marketing come strumento per acquisire clienti a basso costo
  • Metodi di presentazione della propria offerta online
  • Farsi trovare dai clienti online con un processo automatico
  • Le opportunità di automazione dei business online nella gestione del contatto
  • Strategie di promozione per consulenti e aziende di servizi

Chi di vuoi volesse partecipare, trova i riferimenti per iscriversi a questo indirizzo.
Infine, chi di voi avesse delle domande specifiche, può farmele qui.

A presto!


*** Nota di servizio questo blog non è più in uso. Il nuovo blog è J.L.Marshall.it ***