*** Nota di servizio questo blog non è più in uso. Il nuovo blog è J.L.Marshall.it ***


Voglio iniziare questo blog facendo un ragionamento su questa domanda che moltissimi clienti mi fanno.

Partiamo dall’inizio: di cosa stiamo parlando?

Il SEO o Search Engine Marketing è quel tipo di disciplina che studia come far posizionare il proprio sito nei motori di ricerca in modo "natuarale".

Come spiego ampiamente nel mio corso gratis infatti i risultati di ricerca di tutti i motori più importanti sono divisi tra risultati gratuiti e risultati sponsorizzati (se osservi attentamente i risultati c’è sempre scritto quali sono i risultati sponsorizzati). Nel caso di AdWords vedi una chiara immagine qui sotto (in rosso i risultati sponsorizzati, in blu gli organici).

I primi sono risultati che il motore di ricerca trova online (lanciando nel web i propri "Spider") e li ordina per pertinenza, i secondi sono invece i risultati che il motore ordina principalmente per quantità di soldi che ogni inserzionista è disposto a pagare per una visita (secondo un meccanismo principalmente ad asta).

Come vedi sono due strumenti che servono lo stesso fine: farsi trovare dai potenziali clienti.

Qual’è meglio? SEO o PPC?

La risposta è variabile, diciamo che ci sono pro e contro per ognuno di questi 2 aspetti.

In generale la risposta giusta è "entrambi", ed è quello che tendo a far sviluppare per tutti i miei clienti.

In un prossimo post vedrò di analizzare meglio un confronto tra le due strade.


*** Nota di servizio questo blog non è più in uso. Il nuovo blog è J.L.Marshall.it ***