*** Nota di servizio questo blog non è più in uso. Il nuovo blog è J.L.Marshall.it ***


Sono conosciuto soprattutto come imprenditore Internet specializzato in acquisizione clienti online, lead generation (generazione richieste di preventivo) e pay per click.

Non essendo famoso per la mia pazienza, diversamente dagli altri preferisco usare strategie di visibilità a pagamento (Google AdWords, Facebook Ads, Media Buying), più veloci e scalabili rispetto ad argomenti come SEO e SOCIAL VIRALE, che lascio volentieri ad altri.

Questo mi consente di avere una marcia in più sulla costruzione di campagne e modelli di business che portino un ritorno sull’investimento positivo sul capitale in tempi brevi.

Dall’altro lato però va detto che questo tipo di strategie non sono adatte a chi non ha denaro da investire, e presentano un rischio imprenditoriale più elevato rispetto a strategie “free”.

Per questo motivo negli anni, ho dovuto imparare a costruire non solo campagne di pay per click e lead generation efficaci, ma anche modelli di business che potessero supportare tali investimenti.

Modelli cioè in cui il singolo visitatore (che viene pagato X) deve generare un importo maggiore di X.

Con l’esperienza ho scoperto che ottenere questo risultato, nel 90% dei casi, non è frutto solo di ottime campagne, ottime landing page e ottimo copywriting.

E’ invece necessario anche che il business preveda un ottimo modello di monetizzazione.

Quindi non più semplice “acquisizione del contatto”.

Ma soprattutto “nurturing” del contatto.

Ovvero quella procedura che trasforma un potenziale cliente in cliente pagante.

Nel minor tempo possibile.

Questo è stato per me sempre più evidente negli anni.

Questo perché, parlando proprio di pay per click: un tempo gestivo principalmente budget pubblicitari di terzi, anche consistenti (sono arrivato a superare i 50mila euro al mese).

Di contro oggi preferisco dedicare il mio tempo a curare budget di capitale proprio o di pochi fidati business partner.

Alla luce di questo, poiché quando investo in pay per click spesso investo anche il mio capitale, sono particolarmente attento affinché il ritorno sull’investimento sia positivo.

Ecco perché dall’inizio della mia carriera ad oggi le mie strategie sono cambiate per andare sempre di più verso questo obiettivo: ROI positivo.

Questo, come detto prima, comporta non solo uno studio della strategia di acquisizione di traffico, ma anche una pianificazione dell’intero modello di business e soprattutto del “nurturing” dei potenziale clienti.

Infatti allo scopo di massimizzare il ROI mi sono dovuto specializzare (per necessità) anche nell’email marketing e nella gestione operativa della forza vendite.

In particolare curando la realizzazione e l’applicazione di script e strategie commerciali “inedite” in Italia (che stanno dando, nel momento in cui scrivo, ottimi risultati).

Con l’andare dei tempo (e l’avanzare degli anni, ahimé) mi sono accorto di vivere la mia professionalità sulla base di alcuni “mantra”, o concetti ricorrenti.

I “mantra” professionali

Ad esempio mi è sempre piaciuto il concetto di “attrazione”.

“Attrai i clienti a te” anziché doverli rincorrere.

Questo è uno dei miei “mantra” più conosciuti (ma anche più insegnati e, ahimé, più copiati).

Da me messo in pratica fin dai tempi di AdWordsVincente.

Ma mi piace anche il concetto secondo il quale “i numeri dicono sempre la verità”.

E per questo motivo ho coniato insieme a Nicola il concetto di…

marketing scientifico

Per marketing scientifico non si intende un marketing che non sbaglia mai

Ma un marketing che adatta se stesso sulla base di numeri concreti e risultati misurabili.

Un altro concetto a cui sono molto legato è quello dell’80-20, o della…

moltiplicazione

Non per niente nel lavoro sono un fanatico della produttività personale (tra il mio peer group mi prendono addirittura in giro per quanto questo mio aspetto sia accentuato, ma a me va bene così).

Per questo cerco continuamente di fare in modo che ogni progetto o ora su cui lavoro produca reddito in più modi differenti (secondo il principio dell’80-20).

Un esempio sono i progetti AdWords Vincente e Acquisire Clienti, dove come “modello di business secondario” vendo a terzi la mia esperienza diretta in altri business (al fine di “moltiplicare” il valore del mio lavoro).

Credo che chiunque dovrebbe ragionare verso la strada della “moltiplicazione” del tempo investito sul lavoro, al fine di godere di uno stile di vita e un reddito più soddisfacente.

La strada che ho trovato per realizzare tutto questo è la creazione di un…

sistema di marketing

un sistema di marketing a supporto del proprio messaggio.

Un sistema di marketing infatti ha il potere di “amplificare” te stesso e il tuo messaggio.

Se il messaggio è valido, ecco che i risultati arrivano.

A questo proposito è bene sapere che rispetto ai tipici “guru” (di cui non faccio parte nonostante in passato mi abbiano chiamato così) che si trovano su Internet e che parlano continuamente di loro stessi per vendere i loro corsi, a me personalmente piace un profilo più da “stratega dietro le quinte”.

Infatti la vendita di corsi creati da me (AdWords) è un modello di business assolutamente secondario rispetto ai corsi che vendo creati da altri, o rispetto ad altre attività.

Per questo motivo, a parte quando parlo della mia esperienza diretta (nella creazione di Business dell’informazione ad esempio, o nel pay per click) sono una persona piuttosto riservata e non parlo volentieri delle mie attività o della mia vita privata.

In effetti pochi sanno che sono responsabile del successo nel campo dell’acquisizione clienti di alcune importanti aziende in Italia nel mondo della formazione (alcune di loro hanno lasciato la loro testimonianza qui, altre hanno preferito mantenere riservata la loro collaborazione).

E ancora meno persone sanno che sono altresì lo stratega di alcuni importanti business (che vendono per diversi miloni di euro all’anno), e di nuovi in creazione.

Professionalmente parlando ci tengo che tu capisca questo: non cerco “adepti” che seguano un particolare credo, né sul marketing né sulla vita privata.

Ma se ti senti allineato al mio modo di pensare o se cerchi consigli di marketing e acquisizione clienti da uno che lo fa sul serio (e ci vive bene) tutti i giorni, forse la mia esperienza, le mie intuizioni e le mie battaglie (anche quelle perse) possono aiutarti.


*** Nota di servizio questo blog non è più in uso. Il nuovo blog è J.L.Marshall.it ***