*** Nota di servizio questo blog non è più in uso. Il nuovo blog è J.L.Marshall.it ***


Molte persone che ci seguono sono piene di dubbi o preconcetti errati riguardo il fare business su Internet.

Ad esempio molti vedono Internet come una opportunità per cambiare le cose. Pochi però fanno i conti con cosa occorra davvero perché questo succeda.

Per questo ho scritto questo articolo, in modo che se anche tu stai cercando di capirci di più sul business su Internet, tu possa trovare spunti utili su cui riflettere.

Iniziamo dal principio.

Iniziare un business su Internet oggi è possibile e mediamente meno rischioso di qualsiasi altra attività.

Non solo: è molto, molto più economico della maggior parte delle attività imprenditoriali.

Ma attenzione: economico non significa gratis. Meno rischioso non significa esente da rischi.

Su Internet, come nel mondo reale, creare business di successo non è facile.

E’ rischiesto un mix di molte abilità: dalla determinazione alla perseveranza (provare tante strade diverse senza fermarsi mai) e naturalmente competenza.

Ad esempio tra i clienti di Acquisire Clienti Club ci sono casi di tutti i tipi.

Da grandi imprenditori “offline” che con corsi da 147 euro hanno costruito oggi business da diversi milioni all’anno di fatturato, in pochi anni.

A persone che hanno completamente cambiato la loro attività: arrivando a guadagnare cifre a 6 zeri all’anno.

A persone che hanno acquistato decine di corsi da tutti i fornitori possibili, e non hanno realizzato nulla.

Inutile dire che la terza è, purtroppo, molto affollata.

Il punto è questo: se stai pensando di creare un business su Internet, devi essere consapevole di una serie di cose. Ed è bene tu ne sia consapevole fin dall’inizio.

Ad esempio: non è detto che la tua idea funzioni.

Anzi: è molto probabile che, come l’hai pensata ora, NON funzioni. Io stesso, quasi sempre, mi ritrovo a generare profitti in modi totalmente differente da come avevo immaginato all’inizio.

Questo accadrà, con ogni probabilità, anche a te

Senza una buona base formativa sui sistemi di acquisizione clienti sarà molto difficile (o quasi impossibile) ottenere risultati positivi.

Anzi: per essere completi, ANCHE con una buona base formativa non sarà facile ottenere risultati positivi.

La differenza tra i due casi è che nel secondo avrai la possibilità di capire quale processo non funziona, e poi correggere la rotta

Per creare un business su Internet non serve solo tempo e buona volontà: serve anche denaro.

Attenzione: serve mediamente MENO denaro di qualsiasi attività tu voglia fare offline. Ma i soldi ci vogliono.

I soldi ci vogliono per la formazione (che non finisce mai).

TU puoi acquistare il corso più completo e perfetto di questo mondo, ma avrai sempre bisogno di approfondire degli aspetti.

Certo iniziare con un corso già completo è una cosa consigliabile. Ma in ogni caso, man mano che avanza la tua esperienza, cambieranno le tue esigenze e avrai necessità di imparare cose nuove. Io stesso non smetto mai di formarmi

I soldi ci vogliono per i test.

Perché non credere che tu inizi un’attività, e questa va bene come l’hai progettata al primo colpo. Può accadere, ma è improbabile. Di solito l’attività va “modificata” a seconda della risposta del mercato, il che comporta costi di sviluppo e promozionali.

I soldi ci vogliono per la parte tecnica.

Molti fanno l’errore di pensare: “la parte tecnica la imparo io e me la faccio io”.
Io personalmente non conosco nessuno che supera il milione di euro di fatturato annuo che fa le cose in questo modo.

Quelli bravi possono arrivare a fatturati a 6 zeri, ma sono delle mosche bianche (e ci hanno messo anni e anni).

Invece, se vuoi fare sul serio, devi sapere che come nel mondo vero hai dei costi (macchinari, location, ufficio, etc.)… nel mondo Internet tali costi esistono, e sono l’infrastruttura tecnologica.

In passato qualche cliente ci ha chiesto se dentro i nostri corsi avremmo inserito nozioni tecniche del tipo “come costruire una pagina web”, “come collegare un autoresponder ad una pagina web”, etc. etc.

Beh, non solo non lo facciamo, ma crediamo fermamente che questo approccio del “faccio tutto io” sia errato, pertanto lo sconsigliamo vivamente.

E’ un approccio che, se ce l’hai, devi toglierti subito.

Quando acquisti un corso di marketing, ricorda che non può essere l’UNICO acquisto che farai per la tua attività. Ci vorrano dei soldi per la parte tecnica. Dei soldi per la pubblicità. Etc. etc.

E comunque, facendo la somma, sarà sempre meno l’investimento per una attività online dalle ottime probabiltà di riuscita, da quelli che useresti per una attività offline con le stesse probabilità di riuscita. E questo lo dico per esperienza personale diretta

Per tutti questi motivi, creare un busienss su Internet, esattamente come crearlo offline, NON è per tutti.

E se stai pensando di acquistare un corso sui sistemi di acquisizione clienti, ricordati che quello sarà uno degli strumenti che ti servirà per ottenere risultati.

Ma non potrà essere l’unico.

Con questo spero di averti dato spunti utili di riflessione sull’argomento “iniziare un business su Internet”.

Se hai domande o dubbi su quanto detto, scrivi pure un commento.

 


*** Nota di servizio questo blog non è più in uso. Il nuovo blog è J.L.Marshall.it ***