*** Nota di servizio questo blog non è più in uso. Il nuovo blog è J.L.Marshall.it ***


In giro ci sono diversi pareri su Giulio Marsala alcuni positivi, altri meno, è normale che quando si è acquisita una certa notorietà sul web ci siano sempre opinioni contrastanti intorno a determinate persone,.

Così ho deciso di dire la mia :-)

Per quanto riguarda il mio caso, le critiche che ho ricevuto riguardano il fatto che sembra io venda alcuni metodi perché applicandoli non riesco a guadagnarci, oppure che vendo troppi corsi, o che tengo la stessa foto nel mio blog da anni perché voglio sconfiggere la vecchiaia (la foto che vedi adesso è recentissima J, e comunque io sarà sempre più vecchio delle foto che pubblico per definizione), che sono tutto lavoro e computer, che prometto tanto e poi non si guadagna niente…

Sinceramente io penso che in realtà le cose stiano in altri termini.

Dal punto di vista: “vendo metodologie perché applicandole non riesco a guadagnarci”, mi sembra una critica poco ponderata da parte di chi la fa. Se ci pensi bene in realtà vendere una cosa che conosci è un metodo per guadagnare di più.

Ti spiego perché.

Se io conosco il SEO ad esempio, lavorero sui miei progetti per migliorare il posizionamento dei miei siti web

Tuttavia non potrò mai avere la presuzione di poter coprire TUTTE le nicchie di mercato usando la mia competenza seo. Per forza tante opportunità non verranno colte.

Allora perché nessuno dovrebbe mai cogliere tali opportunità? E soprattutto: c’è un modo per me per  guadagnare 2 volte dalla mia competenza seo?

Certo che c’è

La prima volta guadagno perché la faccio funzionare sui miei business

Un’altra volta perché spiego come ho fatto, mostrando spesso l’esempio di  come l’ho fatta funzionare nei miei business.

Così ottengo due obiettivi: condivido con altri ciò che ho scoperto, e loro possono prendere posizione in nicchie da me non esplorate. Inoltre guadagno un’altra volta dal lavoro che ho già svolto.

Trovo che questa sia una cosa logica e corretta da farsi, e che rispetta tutte le parti in gioco.

In parte sono d’accordo sulla frase “chi non ha talento insegna”. Ma la modificherei in “Chi non ha talento… insegna E BASTA”.

In realtà chi FA e insegna credo faccia bene, e ti suggerisco di farlo anche tu

Poi riguardo le “promesse di guadagno facile”.

Beh, in realtà io non vendo corsi che promettono “il guadagno”, o ancora peggio… il “guadagnare facile”. Io mi occupo di marketing e mi rivolgo soprattutto a consulenti di marketing e piccole/medie imprese.

Quelli sono la gran parte dei miei clienti. Nota bene: il Marketing… NON il “guadagnare online”.

Poi la maggior parte dei corsi che vendo sulle piattaforme che gestisco (come Acquisire Clienti) non sono memneno miei: ma di autori che hanno creato un caso studio, o di persone di grande competenza come Nicola Fiabane.

Gente che mette in pratica e ottiene risultati e può dimostrarlo, e ha qualcosa da condividere. Non amatori del web o gente che parla a vanvera.

Riguardo ai pareri su Giulio Marsala di chi mi ha accusato di vendere troppi corsi…

… premettendo che non ci trovo niente di male e non capisco cosa ci possa essere che non va, nel marketing ci sono delle aree molto ben definite e molte di queste non si intersecano tra di loro.

Ad esempio, promuovere una startup che parte da zero è molto diverso rispetto al marketing che un’azienda decennale deve fare per aumentare i propri clienti.

Per questo mi sembrava più corretto far pagare all’”azienda decennale” solo il know how relativo alle startup e non il resto, ed ecco perché ho fatto un corso esclusivamente per le startup (che naturalmente, per essere completo, deve per forza comprende anche parti di altri corsi).

Altro esempio: uno dei modi che preferisco per trovare clienti online per le aziende è quello di utilizzare Google Adwords per generare traffico. Per rivelare tutti i miei segreti su Google Adwords ho creato un corso che ha circa una ventina di moduli con pdf, video e audio. Il corso su Adwords da solo è già tantissimo materiale per un solo corso.

Chi ha già comprato un mio corso sa che il materiale che trova all’interno è veramente tanto ed esauriente, quindi il fatto che i corsi che vendo siano “tanti” non è certo sinonimo di incompletezza o di bassa qualità. Anzi: tutt’altro.

Per quanto riguarda chi dice che “Giulio Marsala promette tanto e poi non si guadagna niente”, prima di tutto c’è da specificare che la persona che l’ha affermato non si sa se lo diceva come supposizione o se avessa realmente acquistato un mio corso (dal mio database, incrociando i dati, non si è capito chi fosse, magari ha solo scaricato da Internet parti incomplete dei corsi AcquisireClienti.com).

Poi vorrei dire una cosa.

Tutto quello che io insegno nei corsi che vendo, miei e di Nicola, sono metodologie e modelli di business che hanno portato risultati per primo a me e poi anche ad altre persone, quindi sono moldelli replicabili, già testati e funzionali.

Certo non posso dire che chiunque, sicuramente, otterrà risultati con questi modelli, ma di sicuro io ti dico esattamente quello che io faccio per ottenere ottimi risultati e quello che altri hanno fatto per replicare efficacemente il modello o la stessa metodologia.

In più di nuovo: un conto è “acquista un corso di marketing per guadagnare online” (NON è quello che faccio). Un conto è “questa è una metodologia di mrk che ci ha permesso di fare questo questo è quello)

Sono cose completamente diverse.

Per chi dice che sono tutto “lavoro e computer”… beh, in un certo senso è vero… ma è una cosa che non mi è mai dispiaciuta :-)

In ogni caso se sei veramente interessato ai “pareri su giulio marsala”, ti suggerisco di chiederli a chi mi ha conosciuto di persona, non da chi ha visto delle newsletter sul web o ha parlato con l’assistenza clienti.


*** Nota di servizio questo blog non è più in uso. Il nuovo blog è J.L.Marshall.it ***